Gear Blink gli occhiali di Samsung

Gear Blink, gli occhiali di Samsung sfidano i Google Glass. E’ così iniziata un’altra sfida per l’azienda coreana che ha depositato, nell’Unione Europea, il marchio “Samsung Gear Blink“. Il marchio comunitario è stato depositato il 19 maggio 2014 e contraddistinto con il numero 012886271.

Il marchio comunitario contraddistingue prodotti delle classi 9 e 14 della Classificazione di Nizza. Tra i prodotti presenti in queste classi, Samsung ha depositato il marchio comunitario per contraddistinguere occhiali 3D, telefoni cellulari, orologi, tablet, personal computer ed altri oggetti tecnologici.

La denominazione “Gear” è utilizzata ormai da tempo, da parte di Samsung, per contraddistinguere prodotti indossabili da parte dell’utente. Inoltre alcuni modelli, già protetti dall’azienda coreana, possono far intuire come potrebbe essere la linea estetica dell’occhiale. In particolar modo sono due i modelli: il primo ricalca a grandi linee i Google Glass, il secondo, più essenziale, riprende occhiali di tipo fantascientifico, anche monoculari, utilizzati in film e cartoni animati.