Registrare marchio

Registrare marchio è la fase embrionale della commercializzazione di un prodotto. Effettivamente la registrazione del marchio avviene successivamente al deposito del marchio che può essere effettuato sia in Italia che in ogni altro Paese estero. Il marchio è costituito da un simbolo, da una parola, da un suono, da un colore, da un odore o da una forma idonei a contraddistinguere prodotti o servizi “forniti dall’impresa e per i quali è stato registrato“. Il marchio è un segno distintivo utilizzato per contraddistinguere i prodotti o servizi di imprenditori differenti. E’ quindi necessario dare tutela ai marchi che contraddistinguono i prodotti o servizi dell’impresa, in modo tale da poterli contraddistinguere da prodotti offerti da un’impresa concorrente o, eventualmente, contraffatti. Detta tutela inizia con una consulenza e con il deposito del marchio.

Possono costituire domande di registrazione marchio tutte quelle che includano nuovi segni che possano essere rappresentati graficamente. I marchi possono quindi essere di vari tipi: marchio denominativo, costituito da sole parole, marchio figurativo, costituito da disegni ed eventuali parole, marchi di forma, costituiti dalla forma del prodotto o della confezione, marchi sonori, rappresentati da un suono, marchi di colore, rappresentati dal solo colore e marchi olfattivi, rappresentati da un’essenza o profumo.
Successivamente alla domanda di deposito, il marchio è pubblicato sul bolletino marchi italiano, comunitario, internazionale o di altro Paese, ove presente. Successivamente alla pubblicazione il marchio potrà essere opposto da terzi soggetti che ne abbiano interesse. Qualora nessuna opposizione al marchio sia presentata nei termini di legge, ed il marchio soddisfi i requisiti previsti dalla normativa, si giungerà alla registrazione del marchio.

Può richiedere la registrazione del marchio una persona fisica o giuridica, un’associazione, una ONLUS e qualunque altro soggetto riconosciuto dal diritto , sia esso italiano o straniero.
La domanda di deposito marchio può essere richiesta per una o più classi di prodotti e servizi della Classificazione di Nizza per proteggere sia prodotti/servizi tra loro affini, sia molto diversi.
La protezione concessa ha una durata di dieci anni dalla data di deposito marchio.

E’ possibile utilizzare sia la domanda di deposito marchio che la registrazione del marchio quale strumento per aver accedere alla protezione doganale, ovvero a richiedere il sequestro alla dogana di prodotti contraffatti, o presumibilmente tali, che vengono fermati.

La consulenza marchi che offriamo spazia da un parere tecnico-legale, emesso a seguito di una ricerca di anteriorità, sino alla valutazione economica del vs. marchio per eventuali richieste di mutui bancari o incrementi di capitale sociale.

Per ulteriori informazioni in merito alla registrazione marchio non esitate a contattarci.